Architettura dell’informazione pervasiva: i casi Apple e Ikea

di e

L’architettura dell’informazione si estende ben oltre le tassonomie e il web. Nei casi studio qui analizzati essa funge da collante fra sito web e punto vendita, assicurando un modello integrato e unitario di interazione uomo-informazione.


L’articolo è la traduzione in italiano dell’intervento proposto allo Europe’s Fourth Information Architecture Summit (svoltosi il 26-27 settembre 2008 ad Amsterdam).

Costituisce una prosecuzione e integrazione dei lavori già pubblicati in precedenza su Trovabile:

Si tratta di un approccio nuovo ma particolarmente attuale che vede l’architettura dell’informazione estendersi oltre il web, in tutti gli spazi informativi condivisi sia del modo fisico sia di quello digitale, o a cavallo di entrambi.

Questo articolo analizza due casi di architettura dell’informazione integrata (web-puntovendita): Apple e Ikea.

Download

Potente, Davide e Erika Salvini

14.01.2009